La neopromossa ligure di Boscaglia guarda tutti dall’alto dopo tre giornate e l’ultimo successo casalingo sul Frosinone (1-0 con un rigore allo scadere di Mancosu): nove punti in classifica e ritorno tra i cadetti da applausi, dopo aver vinto al fotofinish un complicato torneo di Lega Pro nella passata stagione. Il tecnico dei biancocelesti gioca con un 4-3-1-2 in cui spicca la qualità dell’ex Cittadella Schenetti alle spalle delle punte. La formazione che ha battuto il Frosinone la settimana scorsa: Contini tra i pali, da destra a sinistra Coppolaro, Pellizzer, Chiosa e Sala; mediana con Nizzetto, l’ex Paolucci ed Eramo, Schenetti alle spalle di Morra e Mancosu. In panchina l’altro ex Coulibaly, arrivato in prestito dall’Udinese.

Sezione: Avversario / Data: Mer 18 settembre 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print