Il Frosinone, sette punti nelle prime quattro giornate, arriva dal pareggio casalingo senza reti contro la Virtus Entella. Nesta non è riuscito a sfondare il muro ligure nonostante la fiducia durante la partita a quattro dei suoi cinque attaccanti: Ciano, Dionisi, Novakovich e Parzyszek. Considerando le partite ravvicinate, e la mancanza di gol dell’ultimo turno, il tecnico ciociaro sta pensando ad una soluzione diversa per la trasferta di Pescara: dare una chance dal 1’ all’esperto Matteo Ardemagni. L’attaccante ex Ascoli dopo aver giocato da titolare contro Empoli e Padova (in Coppa), è rimasto in panchina negli ultimi due turni di campionato. A Pescara potrebbe guidare l’attacco accanto a Dionisi o a Ciano, che potrebbe anche giocare sulla trequarti al posto di Rohden. Dei quattro ex, Capuano e Zampano potrebbero giocare dal 1’ nel 3-4-1-2 di Nesta, mentre a centrocampo spazio ad uno tra Kastanos e Carraro.

Sezione: Avversario / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print