Oggi al Castellani deve vincere per scacciare i fantasmi. “Dopo Benevento, abbiamo analizzato in maniera onesta le situazioni. Non è stata una bella prestazione la nostra, non ci è piaciuta – ha detto ieri Bucchi alla vigilia – . Ci sono stati errori tecnici e tattici, leggerezze sui gol subiti in situazioni preparate, che conoscevamo bene. Per voglia di strafare e dimostrare, siamo venuti meno. Con la testa dobbiamo starci: serve la giusta serenità. Questi sono momenti normali, che si vivono. Sono faticosi, sì, ma sono periodi che fanno parte di una stagione. In alcuni momenti siamo stati straordinari, in altri sotto tono. Siamo sul percorso che porta alla continuità, ma è faticoso trovarle. Questa squadra ha dei professionisti spettacolari. Siamo dispiaciuti, ma siamo sereni perché il lavoro paga. Arriveranno i risultati e le prestazioni, questa squadra arriverà al suo obiettivo”.

Sezione: Avversario / Data: Sab 09 novembre 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print