Con Sottil arrivano anche Simone Baroncelli (vice), Cristian Bella (preparatore atletico) e Salvatore Gentile (match analyst e collaboratore tecnico). Arrivato in piena notte, il nuovo allenatore biancazzurro questa mattina passerà negli uffici del presidente Sebastiani per firmare il contratto di un mese con il Delfino e poi sarà al Poggio per iniziare il suo tour de force con Galano e C.. Due allenamenti e una rifinitura prima di giocarsi lo scontro salvezza all’Adriatico contro il Perugia.

«Devo ringraziare il procuratore e avvocato Giuseppe Riso, che mi segue, per avermi aiutato a risolvere la situazione con il Catania in tempi rapidi», ha detto Sottil. «Sono carico come una molla, come fai a non esserlo se ti chiama il Pescara dopo aver passato un anno a casa? – ha aggiunto durante il lungo viaggio di ieri verso l’Abruzzo – La squadra la conosco bene, per me ha gli uomini per giocare con il 4-3-3 e i mezzi per arrivare all’obiettivo salvezza senza affanni. Dovrebbe avere una classifica diversa, oggi, ma se è lì qualche problema dev’esserci stato. Dobbiamo correggere qualcosa, e farlo immediatamente».

Sezione: News / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print