Quindici mesi senza un gol. Un digiuno troppo lungo per essere vero per chiamarsi Niccolò Giannetti. Il nuovo attaccante del Pescara, finalmente ristabilito dopo l'infortunio muscolare subito qualche giorno dopo l'approdo in riva all'Adriatico, non segna dal 7 dicembre 2019: Cittadella-Salernitana 4-3. Il secondo degli unici due gol segnati nella passata stagione. Il primo, per uno strano scherzo del destino, lo aveva messo a segno il 24 agosto 2019 nella prima giornata di B proprio contro il Pescara, all'Arechi, nella prima dell'era-Zauri persa 3 a 1 dai biancazzurri contro la Salernitana. 

Sezione: News / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 09:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print