Il tecnico Giovanni Galeone, ex di Perugia (stagione 1995-96) e sopratutto Pescara (dal 1986 al 1989, dal 1990 al 1993 e poi dal 1999 al 2001) ha parlato in vista della sfida di ritorno fra le due squadre che sancirà chi dovrà salutate la Serie B: “Pescara è mia, la adoro, però non potrei mai gioire per la retrocessione del Perugia. Comunque vada, a fine partita piangerò. È inaccettabile vedere una delle due in serie C perché entrambe le squadra avrebbero dovuto lottare almeno per un posto nei play off. - continua Galeone a Il Centro - I tifosi pescaresi mi capiranno, Pescara è mia, la amo, però non potrei mai esultare per la retrocessione dei biancorossi. Anche a Perugia ho vissuto emozioni forti e ci sono tantissime persone che mi vogliono bene”.

Sezione: Ex / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 21:48
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print