Pescara-Venezia, Zauri: "Non possiamo essere in vantaggio e prendere due gol come oggi"

07.12.2019 17:38 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: dalla nostra inviata Rita Consorte
Pescara-Venezia, Zauri: "Non possiamo essere in vantaggio e prendere due gol come oggi"

Luciano Zauri ha commentato in conferenza stampa il pareggio contro il Venezia: "Il Venezia è un'ottima squadra e non avevamo nessun dubbio al riguardo, conoscevamo la loro forza. Siamo stati bravi ad andare in vantaggio di due gol ed è stato un peccato non portare a casa la vittoria".

Il Pescara ha creato più nel recupero che nei 90 minuti: "Queste sono cose inspiegabili perchè nessuno ha chiesto alla squadra di stare dietro, forse il pareggio ha spronato i ragazzi ha riportarsi in avanti, nel finale potevamo anche vincerla ma il pareggio è il risultato giusto".

Aramu in occasione del gol lasciato solo: "Potevamo essere anche in otto ma avremo subito il pareggio, con un pò di attenzione l'avremo evitato".

Cosa è cambiato rispetto al Perugia: "Non ci hanno dominato, esiste l'avversario nel calcio. Hanno fatto un'ottima partita, una squadra come la nostra non può prendere due gol cosi".

Sei arrabbiato per il risultato o per il non gioco del Pescara: "Abbiamo rispettato il Venezia, ma una squadra che va in vantaggio di due gol non può subirne due".

Hai chiesto qualcosa sul mercato: "No, assolutamente".