«Il Pescara ha tutte le carte in regola per essere qualcosa in più di una mina vagante ai playoff». L’ex biancazzurro Damiano Zanon non ha dubbi: «Quello che è successo al Palermo può aprire nuovi e importanti scenari per il Pescara. Con il quarto posto si salta il preliminare passando direttamente in semifinale con il fattore campo a favore e sappiamo che lo stadio Adriatico può fare la differenza», dice sicuro il terzino marsicano, che a luglio inizierà il corso da allenatore.

Sezione: Ex / Data: Mer 15 maggio 2019 alle 19:30 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print