Missione compiuta. Mister Bepi Pillon aveva chiesto tre punti per blindare il quinto posto ed è stato accontentato dai suoi ragazzi. Ora c’è una grande avventura da vivere, quella degli spareggi promozione. Si partirà sabato prossimo contro il Cittadella, sempre che i playoff non slittino per il caso Palermo. «Era proprio la squadra che volevo evitare, lo dico subito», è il commento del tecnico biancazzurro. «Il Cittadella è davvero difficile da affrontare, ma ovviamente daremo tutto. E giocheremo in casa, davanti al nostro pubblico. Intanto è stato importante raggiungere l’obiettivo di entrare nei playoff, sono davvero molto contento. Dopo la salvezza dello scorso anno, replicata in questa stagione con tre mesi di anticipo rispetto alla conclusione del campionato, abbiamo centrato questo traguardo ed abbiamo valorizzato parecchi giocatori, penso ad esempio a Machin. Adesso manca la ciliegina sulla torta, siamo ai playoff e vogliamo giocarcela. Affronteremo questa esperienza senza timori, ci prepareremo bene a prescindere dalle situazioni che si possono verificare».

Sezione: News / Data: Dom 12 maggio 2019 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print