Anche calciatori e tecnici stanno dimostrando maturità: Legrottaglie, Fiorillo e gli altri del Pescara hanno già dato disponibilità al taglio degli stipendi. "I giocatori sono sensibili a questa situazione, hanno capito che per tutelare il loro futuro devono aiutare i club. Se non lo facessero, porterebbero il sistema ad implodere. Ognuno deve difendere il proprio posto di lavoro. Se la Juve chiede ai suoi tesserati di fare un gesto del genere, immaginiamo quanto ne possano aver bisogno le società più piccole", le parole di Sebastiani.

Sezione: News / Data: Lun 30 marzo 2020 alle 18:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print