Saranno dieci sfide delicatissime per Legrottaglie, che nella sua esperienza sulla panchina della prima squadra aveva raccolto 9 punti in 8 partite. Il Delfino oggi, con 35 punti, ha tre punti di vantaggio sul quintultimo posto che spedisce al play-out. Dietro ha l’Ascoli, con una partita da recuperare, e il Venezia. E al quartultimo posto la Cremonese, con 30 punti ma con una partita in meno. La prima tappa verso la salvezza sarà la partita casalinga contro la Juve Stabia, uno scontro diretto subito fondamentale per dare una sterzata in classifica e un segnale alle concorrenti della seconda metà del tabellone. I campani hanno solo un punto di vantaggio sui biancazzurri: con una vittoria verrebbero scavalcati e gettati nella bagarre.

Sezione: News / Data: Ven 22 maggio 2020 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print