Il ds Antonio Bocchetti, presente a Frosinone venerdì sera, parla di coraggio, la parola chiave da qui alla fine della stagione per provare a rimettersi in carreggiata. "Abbiamo fatto una buona prestazione e con un po' di coraggio in più si poteva portare a casa anche qualcosa in più. Il mister aveva preparato la partita in un altro modo, voleva alzarsi di più, pressare e creare qualcosa in più. Ma ci siamo abbassati, soprattutto all'inizio del secondo tempo e non era quello che voleva. Capisco i ragazzi, che oggi hanno poca fiducia. Ma dobbiamo alzare il ritmo e il raggio d'azione di dieci metri, altrimenti è lunga arrivare a fare gol", le parole di Bocchetti a fine partita.

Sezione: News / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print