Manuel Pucciarelli guida la carica dei giocatori del Delfino che la prossima estate vogliono spaccare il mondo. Altro che vacanze. Solo otto presenze con la maglia dei veneti in ventuno partite per Pucciarelli, con due gol all’attivo, ma anche tante delusioni. Aggiungendo le due presenze in Coppa Italia, l’attaccante toscano ha messo insieme 595’ di campo. A gennaio ha detto sì al Pescara per cambiare passo, ma è incappato nell’infortunio più lungo e complesso della sua carriera, una lesione muscolare agli adduttori. Clinicamente a posto da quasi due mesi, Pucciarelli adesso vuole essere il valore aggiunto nelle dieci partite restanti. “Mi sentivo bene da alcune settimane, quando sono arrivato a Pescara avevo voglia di spaccare tutto, volevo già scendere in campo contro il Cosenza. Poi l’infortunio al primo allenamento, in 28 anni è il primo di questa entità…”, aveva detto giorni fa l’ex Chievo.

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print