Serve una prova superlativa in cui conteranno testa, tattica e strategia. Andrea Sottil non usa mezzi termini per descrivere la sfida contro il Chievo, che può regalare al suo Pescara la salvezza senza passare dalle mille incognite dei playout. Gli abruzzesi hanno gli stessi punti del Perugia, ma sono in svantaggio negli scontri diretti: una situazione che impone la vittoria come unico risultato da prendere in considerazione. Per il match contro i gialloblù rientra Galano, bomber della squadra con 13 gol. Sottil potrebbe impiegarlo da ala destra nel 4-3-3, con diversi dubbi in ogni reparto del campo. Pucciarelli è alle prese con un fastidio muscolare e dovrebbe partire dalla panchina, mentre è più probabile l’impiego fin dall’inizio in mediana di Memushaj. Certamente out, invece, Balzano a causa di uno stiramento.

Sezione: News / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print