Il Pescara lavorerà su due strade: quella del mercato attuale, per la prossima stagione, e quella della costruzione della rosa del futuro. “Dobbiamo fare scouting nelle categorie inferiori per ricreare un blocco di giocatori di proprietà – conferma Repetto – . Le storie di Lapadula e Mancuso insegnano. E abbiamo anche la risorsa di Druda che ha contatti in Sudamerica, anche Torreira è stato un grande colpo del Pescara. Sarà Bocchetti, e le persone che lavoreranno con lui, a scovare i giocatori giusti”.

Sezione: News / Data: Dom 09 giugno 2019 alle 22:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print