Pescara ok, ora il mese di fuoco

12.11.2019 19:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Federico Gaetano
Pescara ok, ora il mese di fuoco

Dodici partite su 38 rappresentano quasi un terzo del campionato e per quanto sia prematuro fare bilanci un minimo di proiezione si può consentire e, ovviamente, fa sorridere i tifosi biancazzurri, che si ritroverebbero la loro squadra del cuore con accesso ai play off possibile e probabile. Ma sappiamo tutti che i campionati si decidono a primavera, quindi bisognerà vedere la resa della preparazione atletica e quant’altro. In ogni caso è importante (cercare di) capire quanti punti si potranno segnare al giro di boa. Lo sapremo dopo la sosta quando arriveranno impegni importanti in sequenza. Intanto le sfide contro Cremonese e Perugia degli ex Baroni e Oddo, poi il Venezia, quindi la trasferta di Frosinone che non ha bisogno di presentazioni, poi le pericolanti (e in quanto tali sempre insidiose) Trapani e Livorno, quindi a chiudere l'andata il Chievo. Insomma, un mese e mezzo di fuoco.