Cristian Galano è uscito dal campo dopo pochi minuti lunedì scorso a Monza per una distorsione forte alla caviglia. L'esterno offensivo pugliese sarà valutato nelle prossime ore con esami strumentali, ma il suo recupero per sabato appare piuttosto complicato. Una tegola per il tecnico, che nelle ultime partite ha rivitalizzato sia Galano che Capone scegliendo il 4-3-3 come sistema di gioco per esaltare le caratteristiche dei due attaccanti. Contro il Monza, l'esterno destro del tridente dopo l'uscita di Galano è stato Vokic, che si è impegnato al massimo, ma non ha le stesse caratteristiche del collega foggiano.

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print