In finale ci va l’Hellas, e alla fine anche con merito: nei 180’ ha creato più occasioni dei biancazzurri e ha mostrato una maggiore personalità per provare a (ri)conquistare la A. Alfredo Aglietti si prende la finale nel giro di un mese scarso di lavoro sulla panchina del Verona: “Non avevo mai vinto all’Adriatico, ho battuto anche la cabala. Alla fine penso che nell’arco delle due partite, abbiamo meritato noi di andare in finale. Rispetto a qualche settimana fa, siamo un’altra squadra. Il Pescara ha giocato meglio all’andata, è stata una partita più aperta. Quando hai il doppio risultato a disposizione, diventa difficile. E’ successo anche al Benevento. Sentire la pressione, a volte ti può aiutare. Al Pescara è mancata probabilmente prima di questa partita”

Sezione: Avversario / Data: Lun 27 maggio 2019 alle 16:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print