Tre promozioni, due da giocatore e una da team manager, oltre a due play-off, uno in campo e l’altro in veste dirigenziale. Andrea Gessa continua ad essere l’amuleto del Pescara: arrivato dieci anni fa, non ha più lasciato la città, portando in riva all’Adriatico la famiglia al gran completo e rilevando anche una fortunata attività balneare a Silvi Marina. Il team manager, 39 anni, milanese ma ormai pescarese a tutti gli effetti, è al fianco di Zauri e del suo staff per la costruzione del nuovo Delfino: “E’ sempre bello ripartire, il gruppo è carico, ci sono ragazzi giovani e vogliosi. Il mister è una faccia conosciuta, un amico: sono curioso di capire le sue metodologie, ma ogni giorno è tutto più chiaro. Sono contento di poter collaborare con lui. Siamo felici di essere a Palena, il sindaco ci mette a disposizione il meglio: ha migliorato il campo, ha creato una bellissima struttura coperta ed è sempre a disposizione”, dice Gessa.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 18 luglio 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print