Parla Giovanni Malagò ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: "La Federcalcio deve avere il piano B se il campionato non dovesse finire". Il presidente del CONI: "Tifo per ricominciare ma il Covid spinga il calcio a cambiare". E poi aggiunge: "Dopo mesi non ci sono ancora accordi con calciatori e broadcaster. In Germania in caso di nuovo stop l’intesa c’è".

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 20 maggio 2020 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print