Massimo Oddo ha commentato in conferenza stampa l'ennesima sconfitta del Pescara questa volta arrivata dopo la sfida con il Frosinone: "Abbiamo preso il primo gol in modo assurdo, è un qualcosa di allucinante. Noi impotenti? Si, c'è questa sensazione. Il problema non è tattico, ma di testa. Abbiamo dei limiti, in attacco sono evidente. Ma in questo momento servono veri uomini, chi pensa di non farcela deve alzare la mano e tirarsi indietro. Sento che la squadra è ancora con me. Ma voglio continuare a battermi con chi ancora ci crede. A questa squadra, al Pescara, servono giocatori pronti a dare l'anima. Il battibecco con Galano? Sono cose che a caldo possono accadere. Quanto successo lo chiariremo all'interno dello spogliatoio, tra di noi".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 18:46
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print