In attacco, chiusa al momento la porta per Sottil e accantonata la pista Stoian (il rumeno non convince Zauri perché non ha le caratteristiche giuste per giocare da esterno nel tridente), spunta un altro nome: Sofiane Bidaoui, 29 qanni, belga di origini marocchine, in scadenza di contratto con lo Spezia e messo sul mercato dai liguri. Può giocare su entrambe le fasce ma principamente viene impiegato sulla sinistra per consentirgli di rientrare sul destro. In passato il suo agente Raiola aveva avuto contatti con il Pescara, ma le parti non si erano mai incontrate. Adesso l'affare potrebbe concretizzarsi. Restano aperte anche le piste che portano a Matos dell'Udinese e allo svincolato Pasquato.

Sezione: News / Data: Gio 08 agosto 2019 alle 15:00 / Fonte: Il Messaggero
Autore: Andrea Coppini
Vedi letture
Print