Sarà Fabio Ceravolo, con molta probabilità, il nuovo attaccante del Pescara. E si riapre anche la pista Esposito con l'Inter. Il 33enne calabrese (34 anni a marzo) lascerà la Cremonese per i prossimi sei mesi, la sua destinazione dovrebbe essere proprio l'Adriatico. Al momento l'affare è in stand by, come conferma l'agente Andrea Cattoli: Ceravolo è un giocatore della Cremonese e non esiste alcun accordo con altri club, le parole del manager su twitter. In realtà, anche grazie ai buoni uffici del nuovo direttore grigiorosso Ariedo Braida, Pescara e Cremonese hanno già trovato l'accordo: Ceravolo si trasferirà in prestito fino a giugno, poi si parlerà del futuro del giocatore che un accordo con i lombardi fino a giugno del 2022. Ceravolo-Pescara quindi verso il sì, anche se il gioco delle parti oggi tiene congelato l'attaccante a Cremona: tutto dovrebbe concretizzarsi dopo la partita di domenica prossima, quando Pecchia darà il via libera alla cessione per liberare una casella nella sua rosa  e le due società si metteranno a tavolino per limare i dettagli dell'operazione, in particolare sull'ingaggio.

Sezione: News / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 12:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print