La proposta del nuovo protocollo è arrivata sul tavolo del comitato tecnico scientifico, che entro domani dovrà dare la sua risposta alla Figc e decretare, in sostanza, se i campionati di A e B riprenderanno oppure andranno definitivamente in soffitta. La Federcalcio chiede di non mandare in quarantena l’intera squadra in caso di tesserato positivo al Covid-19, di non blindare il gruppo in un maxi ritiro di due mesi, ma di snellire la procedura: isolamento solo per i contagiati, tamponi ripetuti ogni quattro giorni, gruppo che si muove esclusivamente dal proprio domicilio al centro sportivo, senza contatti con l’esterno (ad eccezione di familiari e coinquilini).

Sezione: News / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print