Se al giro di boa (mancano 6 partite) la squadra biancazzurra si trovasse ancora in posizione privilegiata allora potrebbero essere Zauri a chiedere rinforzi al presidente per puntare alla serie A. I nomi sono già stati individuati e paradossalmente riguardano tutti il reparto offensivo, cioè Tutino del Verona, La Mantia del Lecce e Melchiorri del Perugia. Il paradosso risiede nel fatto che il Pescara vanta attualmente il miglior attacco della categoria, quindi in teoria lì non avrebbe bisogno di rinforzi, ma gli addetti ai lavori sanno benissimo come non farsi ingannare dalla contingenza e gettare lo sguardo più lontano.

Sezione: News / Data: Lun 18 novembre 2019 alle 10:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print