Intervenuto a margine della trasmissione “Tutti figli di Gallo”, in onda su Reggina Tv, Mauro Balata, presidente della Lega B, ha parlato a 360 gradi dei temi caldi relativi al campionato cadetto. Queste le sue dichiarazioni diffuse da StrettoWeb.com:

“Ci son voluti 16 anni per fare questa riforma, quella del ritorno a 20 squadre, anche perché sostenibile dal punto di vista del calendario. Non è però, sotto l’aspetto economico, un sistema simmetrico, digeribile e corretto. Noi vogliamo dare una spinta in avanti perché riteniamo che il format del nostro campionato sia folle, così come cambiare 7 società su 20 ogni anno. Se ci sono 3 promozioni è giusto che ci siano anche 3 retrocessioni”.

Sezione: News / Data: Mer 02 dicembre 2020 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print