Per quanto riguarda il ricorso del Palermo, la corte d’appello federale si riunirà giovedì 23 maggio per la discussione del merito in cui si conoscerà il verdetto di secondo grado, ma nel frattempo ha ritenuto opportuno tutetare l’interesse delle società impegnate nei play-off, dando parere negativo alla richiesta di sospensiva. “La disputa dei play-off non impedirebbe alla Lega di B l’annullamento delle gare già disputate e quindi la definizione delle squadre aventi diritto a partecipare”, recita la nota della corte d’appello.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Ven 17 maggio 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print