Quando Galano segna, il Pescara vince. Va davvero così: doppietta al Pordenone e primo successo casalingo, poi subito a segno a Cosenza per il primo exploit lontano dall'Adriatico. Dopo tre gare all'asciutto, in cui il Delfino ha conquistato solo un punticino in casa contro l'Entella e due sconfitte, ad Ascoli ha tirato fuori il quarto gioiello stagionale, trasformando l'assist di Brunori in un tocco vellutato a scavalcare e anticipare il portiere sul primo palo. 

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 10 ottobre 2019 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print