La Lega B scende in campo a sostegno della ricerca scientifica del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) sul coronavirus, con sms o chiamata da rete fissa al numero 45587 dal 28 marzo al 16 aprile. Una campagna di raccolta fondi inizialmente nata per «B come bambini» il progetto della Lega B a sostegno dell’assistenza ai parenti dei pazienti ricoverati in tre ospedali pediatrici (Bambino Gesù di Roma, Meyer di Firenze e Gaslini di Genova), ma che, vista l’emergenza sanitaria, si è trasformato in un progetto attuale e necessario. «I più piccoli per i più grandi» è il senso della scelta, che ha anche il sostegno di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 13:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print