Un Pescara presuntuoso ha fatto dimenticare subito quello affamato di Ascoli: “Presunzione? No, conosco i ragazzi e non lo sono. Abbiamo sbagliato e non cerchiamo giustificazioni. A volte si va in campo per fare delle cose e non ci si riesce”. Incredibile lla distrazione difensiva sul corner che permette a Gudjohnsen di segnare il 2 a 1. “Marchiamo a uomo, ma le marcature cambiano quando ci sono le sostituzioni. Non ho rivisto il gol, ma sicuramente uno dei nostri non ha marcato o ha marcato male, purtroppo”.

Sezione: News / Data: Dom 20 ottobre 2019 alle 14:30 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print