Presentato ieri il protocollo per le gare di campionato che si giocheranno da giugno ad agosto, che almeno inizialmente saranno a porte chiuse. La Figc ha studiato in ogni minimo particolare l’evento sportivo ai tempi del coronavirus. Solo 300 persone allo stadio per le gare di serie A, un numero che in proporzione sarà leggermente inferiore per la B e ancora di più per la Lega Pro. Dagli steward ai giornalisti, dalle forze dell’ordine ai sanitari, gli ingressi saranno contati e riservati, in attesa che arrivino aperture al ritorno dei tifosi sugli spalti.

Sezione: News / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 18:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print