Il Corriere dello Sport  dedica uno spazio ai friulani con il titolo seguente: "Udinese, un badge per riaprire gli stadi. Test contro i viola". La società bianconerà introdurrà una novità: i 350 addetti ai lavori ammessi sulle tribune saranno dotati di un dispositivo che segnalerà, con una vibrazione e illuminandosi, il mancato rispetto del distanziamento interpersonale. Il progetto è chiamato "Re-Start". E' un badge poco più grande di una tessera sanitaria ideato dal gruppo "Be Shaping The Future" e presentato da Udinese e Infront in un comunicato congiunto. Il tesserino avviserà anche gli steward responsabili con una notifica via tablet e consentirà il tracciamento dei contatti qualora ci fossero positività nei giorni successivi. In tempi di pandemia, le società potrebbero finalmente garantire la riapertura parziale al 20, al 30 o addirittura al 50% degli stadi.

Sezione: News / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 20:39
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print