La grande incognita della vigilia dell’ultima giornata di serie B arriva da Trapani. La squadra di Castori, nonostante la clamorosa rimonta finale (nel ritorno 28 punti in 18 partite, ritmo da A), al momento è retrocessa in Lega Pro. Ma oggi potrebbe accadere un clamoroso ribaltone, alla vigilia della sfida casalinga dei trapanesi contro il Crotone già promosso: il Collegio del Coni dovrà discutere il ricorso del club siciliano sulla penalizzazione di 2 punti, subita per i mancati pagamenti degli stipendi entro lo scorso 16 marzo. Se ai granata venissero restituiti i due punti mancanti, o anche soltanto un punto, la situazione cambierebbe e una vittoria domani sera di Pettinari e compagni potrebbe regalare una chance di salvezza insperata e clamorosa al Trapani, facendolo arrivare ai play-out. Il Trapani, con un punto, salirebbe a 42 al terzultimo posto: vincendo potrebbe salire a 45 arrivando sicuramente in una delle due piazze valide per lo spareggio. Con due punti, salendo a 43, potrebbe addirittura sperare nella salvezza diretta, grazie ad una serie di incastri favorevoli. Oggi, quindi, mezza serie B attende con il fiato sospeso il verdetto dal Coni che potrebbe stravolgere tutta la lotta salvezza a 90’ dalla fine dei giochi.

Sezione: News / Data: Gio 30 luglio 2020 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print