Repetto ha cosi parlato della possibile partenza di Brugman: “Per andar via, dev’esserci almeno una richiesta. Non mi sono mai strappato i capelli quando un giocatore va via. Dopo la finale di Bologna partirono tanti protagonisti come Melchiorri, Torreira, Politano, Ragusa, Bjarnason… L’anno dopo, con un po’ di fortuna e per merito di squadra e tecnico, abbiamo vinto il campionato. Potrebbe andar via Brugman, ma anche qualche altro. Abbiamo una rosa con oltre dieci giocatori sopra i trent’anni. Dobbiamo allestire una rosa di ragazzi di ventidue, ventitré anni in grado di aprire un ciclo. Con Oddo abbiamo vinto con un’età media di ventitré anni con Campagnaro in campo”.

Sezione: Focus / Data: Dom 09 giugno 2019 alle 18:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print