Inizia il toto allenatore in casa Pescara. Luciano Zauri ha rassegnato le dimissioni dopo la sconfitta contro la Salernitana. Il primo nome per la sua successione è quello di Luigi Di Biagio, pronto a prendersi la panchina del Pescara dopo l’esperienza con l’Italia Under 21. Più staccato invece, il ritorno di Bepi Pillon. Terza alternativa è invece quella di Nicola Legrottaglie che sarebbe così promosso essendo l’allenatore della primavera biancazzurra.

Sezione: Focus / Data: Lun 20 gennaio 2020 alle 14:06
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print