Fiorillo: "Obiettivo Serie A"

10.01.2019 08:50 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 58 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fiorillo: "Obiettivo Serie A"

Vincenzo Fiorillo ha parlato ai microfoni di Rete8: "Le vacanze sono andate bene, ho staccato qualche giorno con la mia compagna, ora siamo ripartiti in un clima diverso, è un momento importante per il lavoro fisico".

Si riparte con il Pescara secondo in classifica: "La classifica di oggi rispecchia quello che abbiamo fatto, sono punti meritati. Qualcuno l'abbiamo acciuffato all'ultimo minuto, altri li abbiamo persi alla fine. Ora nel girone di ritorno si apre un ciclo importante perchè i primi tre mesi possono essere decisivi".

Pochi mesi fa sei stato pungente verso le critiche ricevute: "Io credo che nonostante a Salerno non abbiamo avuto un grande approccio alla gara, nel secondo tempo si è visto un grande Pescara e non solo per la rimonta, ma per la tenuta di gioco, il possesso palla, le riparteneze e altro. Va sottolineato che spesso e volentieri abbiamo proposto un bel calcio".

Danno fastidio le voci di mercato: "Siamo abbastanza abituati. Ognuno sa quello che ha fatto e che deve fare. Personalmente non toccano i giocatori, io non ho di questi problemi, ma il gruppo è sereno e lavora bene. E' normale che quando si apre il mercato ci siano dei trasferimenti".

Obiettivo Serie A? "Si, siamo secondi non mi nascondo. In questo gruppo ci sono giocatori che hanno vinto campionati. Dopo la stagione scorsa non possiamo vendere del fumo alla gente e si cerca di tenere un profilo basso. Ci siamo accorti che i punti per la salvezza sono vicini, ora sogniamo di stare più in alto possibile, l'equilibrio farà la differenza perchè ogni punto sarà pesante. Dovremo essere bravi noi".