Resettare subito è la parola d'ordine

11.03.2019 17:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Resettare subito è la parola d'ordine

Parola d’ordine: resettare. Il campionato è ormai nel vivo e non c’è tempo da perdere in discussioni sterili. Il campo ha detto finora che il Pescara ha sempre perso (spesso giocando maluccio) negli scontri diretti esterni contro le squadre di alta classifica. Ma ha detto pure che, malgrado questo, è ancora lì a giocarsi le sue chance concrete per salire in A o comunque guadagnarsi un posto playoff. Anzi, viste le difficoltà societarie del Palermo, anche il terzo posto deve diventare un obiettivo da inseguire. A Cittadella la squadra di Pillon ha lasciato di sé un’immagine sbiadita, restando in partita solo per parte del primo tempo. Forse è stato fin troppo coraggioso affrontare a viso aperto un avversario che è maestro nel ribaltare il gioco e sfruttare gli spazi. Ma sugli aspetti tecnici e tattici si può discutere all’infinito.