Nuovo modulo: c'è ancora da migliorare ma conta l'atteggiamento

12.02.2019 19:30 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nuovo modulo: c'è ancora da migliorare ma conta l'atteggiamento

Per quanto riguarda il nuovo modulo 4-3-1-2, i segnali arrivati sono moderatamente confortanti. Marras da trequartista deve ancora trovare i tempi giusti per buttarsi dentro, Monachello e Mancuso devono ancora trovare i sincronismi giusti per attaccare la porta, ma soprattutto serve un lavoro più continuo di inserimento da parte delle mezzali oltre a una maggior precisione al momento del cross o dell’ultimo passaggio. Ma ci si può lavorare. A patto di conservare l’atteggiamento aggressivo di tutta la squadra che allo Zaccheria si è viso soprattutto in avvio e in chiusura di match.