Pescara-Bari 2-2. Le pagelle dei biancazzurri. Bene Valzania, Mancuso e Pettinari. Male Campagnaro e Fiamozzi.

 di Simone d'Annibale  articolo letto 343 volte
Pescara-Bari 2-2. Le pagelle dei biancazzurri. Bene Valzania, Mancuso e Pettinari. Male Campagnaro e Fiamozzi.

Fiorillo 6: Nulla poteva in occasione dei goal del Bari.

Fiamozzi 5: Si perde Nenè in occasione del vantaggio barese.

Coda sv. Dal 34’ Campagnaro 4,5: Entra a freddo e si fa ammonire per poi innervosirsi e “collezionare” il secondo giallo.

Fornasier 6: Sufficiente.

Crescenzi 6,5: Corsa e sacrificio. Prestazione importante.

Brugman 6: Meglio rispetto alle ultime uscite.

Valzania 7,5: Impegno, gambe e determinazione a centrocampo. Offre l’assist a Mancuso per l’1-2.

Coulibaly 5: Impalpabile. Mediocre. Dal 50’ Machin 6,5: Buono impatto sulla partita e assist per il 2-2 finale.

Mancuso 7: Riapre la gara in avvio di ripresa dopo un paio di buone occasioni nel primo tempo. Gara di grande intensità per lui. Dal 67’ Falco 6,5: Il suo ingresso in campo da maggiore verve all’arrembaggio finale del Pescara.

Pettinari 7,5: FINALMENTE! Dopo oltre 4 mesi torna a gonfiare la rete e regala un punto preziosissimo al Pescara che potrebbe valere quasi quanto una vittoria.

Capone 6: Un paio di occasioni nel primo tempo non sfruttate al meglio ma comunque prova sufficiente.

Pillon 8: Una partita iniziata male e ripresa sul finale in 10 è il miglior premio per lui. Emblematica la sua esultanza dopo il goal del pareggio. Grande motivatore; ha tirato fuori il meglio dai suoi giocatori dopo l’intervallo. I meriti di questo pareggio all’80% sono da attribuire a lui. Ora testa alla trasferta di Vercelli. Ci sono 7 finali da vincere per arrivare alla salvezza.