Messaggero - Cosenza, tegola Palmiero

13.03.2019 14:30 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Giuseppe Scialla
Messaggero - Cosenza, tegola Palmiero

Nel Cosenza, tegola Palmiero: il regista di Braglia si ferma per un infortunio muscolare. Il tecnico non ha un sostituto naturale in quel ruolo e sta valutando le possibili soluzioni. Una potrebbe essere un cambio di modulo, dal 4-3-3 al 3-4-3. In questo caso, i calabresi rinuncerebbero ad avere un play in mezzo al campo per optare su due mediani più robusti e muscolari, come Mungo e Bruccini, che non hanno caratteristiche per reggere da soli il reparto centrale. Per l’ex tecnico del Chieti si tratta di un’assenza pesante: anche sabato scorso, dopo l’uscita dal campo di Palmiero (contrasto duro con Tonali), il Cosenza è crollato facendosi rimontare tre gol dal Brescia nella ripresa. Nella possibile formazione di venerdì sera, Perina in porta, tre centrali, Bittante e D’Orazio esterni, in mezzo Mungo-Izco o Sciaudone-Bruccini. Uno tra Litteri e Maniero puntano a giocare al centro dell’attacco rossoblu. Problemi anche per Embalo, che non dovrebbe recuperare in tempo, oltre che per Idda, sicuro assente. Nel Cosenza sono ben quattro gli ex pescaresi: Maniero, Baez, gli abruzzesi D’Orazio e Corsi, quest’ultimo cresciuto nel vivaio biancazzurro con DiMascio.