Bocche cucite in casa Pescara dopo l'ennesima delusione stagionale. Oltre a Breda però l'unico a parlare dei giocatori è stato Fiorillo: "Non riusciamo a dare continuità alle nostre prestazioni. Non abbiamo giocato con lo stesso atteggiamento messo in campo contro l'Empoli. La nostra è stata una prestazione scialba. Siamo stati molli e cosi si fa fatica a combinare qualcosa. Dobbiamo farci tutti un profondo esame di coscienza. La situazione è drammatica. Dobbiamo pensare al bene del Pescara e non possiamo mollare già a febbraio. Se qualche mio compagno si sente già retrocesse farebbe bene a restare fuori. Dobbiamo avere più volontà di uscire da questa situazione e giocare con più coraggio. Dobbiamo tirare fuori qualcosa in più anche se la classifica non ci assiste".

Sezione: Focus / Data: Sab 13 febbraio 2021 alle 18:24
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print