Fabio Maistro è stato il bomber delle prime giornate per il Pescara (tre gol, il suo massimo in una stagione di B finora), poi le sue performance sono scese gradualmente di livello, prima nella fase calante della gestione Oddo e poi nelle prime partite dell'era Breda, in cui è tornato a fare la mezzala (ad eccezione della gara casalinga contro il Brescia in cui ha giocato in attacco con Galano). La vittoria di Reggio Emilia, prima della sosta, senza di lui in campo, è stata un momento decisivo per il Pescara e le sue chance di risalita nel 2021. "Sì, contro la Reggiana potrebbe essere stata la svolta della stagione per noi" ha detto ieri il centrocampista veneto . Ogni giorno che passa alziamo l'asticella del lavoro e cresce la sintonia all'interno del gruppo. 

Sezione: Focus / Data: Lun 11 gennaio 2021 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print