Il direttore sportivo del Pescara Antonio Bocchetti dalle colonne de Il Centro ha negato la possibilità che il club peschi dal mercato degli svincolati: “Abbiamo due punte centrali come Maniero e Brunori, oltre a Borrelli che può dare una mano in caso di necessità. Poi ci sono quattro esterni, a livello numerico non c’è bisogno di intervenire, poi a gennaio faremo tutte le valutazioni del caso.- continua Bocchetti - Spiace per Tumminello, un ragazzo incredibile con una forza d’animo immensa. Avevamo puntato su di lui e il campo ci stava dando ragione, senza questo infortunio sarebbe cresciuto tantissimo”.

Sezione: Focus / Data: Gio 19 settembre 2019 alle 17:24
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print