Messaggero - Pescara, loro sanno già come vincere

19.05.2019 10:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Messaggero - Pescara, loro sanno già come vincere

Vincere è il loro mestiere. Pillon si affida agli esperti in materia per portare il Pescara ad un'altra promozione. Almeno otto dei biancazzurri della rosa attuale, hanno già vissuto la gioia di un campionato vinto in carriera, non solo con il Delfino, ma anche e soprattutto fuori, e un po' in tutte le categorie. Fiorillo e Farelli, i portieri, Scognamiglio, Del Grosso, Ciofani e Balzano in difesa, i mediani Memushaj e Bruno. Il re delle promozioni è Gennaro Scognamiglio, 32 anni, napoletano di Gragnano, uno che viene dalla gavetta e dai successi iniziati nei campi di provincia. Il gigante, difensore centrale con il vizio del gol, ha vinto 4 campionati: il primo, dalla D alla C2, con la Sangiuseppese Neapolis, poi con il Crotone, la Juve Stabia e il Perugia di Camplone, tutti salti dalla C1 alla B. Per il centrale campano, dopo la delusione vissuta a Trapani proprio contro il Pescara tre anni fa, questo play-off è la grande occasione di una carriera, la rivincita per tentare di vincere anche la serie B. Lo seguono a ruota Antonio Balzano, Matteo Ciofani e Alessandro Bruno (oltre a Farelli, che pur giocando poco, ha vinto due volte con il Siena e una con il Crotone, proprio assieme a Scognamiglio). Balzano arrivava a Pescara dopo aver portato l'Atletico Roma, ex Lodigiani, dalla C2 alla C1. Poi ha scritto la pagina memorabile pescarese con Zeman in panchina e si è ripetuto qualche anno dopo con la maglia del Cagliari: due volte dalla B alla A passando dal primo posto in classifica e non dagli spareggi.