Messaggero - Mammarella: "Mi sento giocatore e quando smetterò vorrei restare in campo"

15.07.2019 09:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Messaggero - Mammarella: "Mi sento giocatore e quando smetterò vorrei restare in campo"

Dopo 489 partite da professionista tra serie B e C, a 37 anni ha firmato un biennale con la Ternana: il piede sinistro di Carlo Mammarella calcerà fino a 39 anni. “La fiducia che mi è stata data va oltre l’aspetto calcistico. Mi sento giocatore e andrò avanti fino a quando il fisico non mi dirà di fermarmi”, dice il terzino cresciuto nel Pescara. Ma da grande che farà? “Quando smetterò, mi affascinerebbe l’idea di restare sul campo, un po’ come ho fatto in questi vent’anni”. Per questo si è portato avanti: con gli ex compagni di squadra a Lanciano, Baldini e Aridità, ha aperto una Academy a Lanciano “Stiamo raccogliendo già qualche soddisfazione. Lo facciamo per passione, ognuno di noi tre coltiva la sua: Aridità cura i portieri, Baldini la tattica. Io almomento sono meno partecipe, ma quando ci sono, dò una mano”.