Messaggero - Emozioni forti per Fiorillo, Memushaj e Brugman

18.05.2019 11:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Messaggero - Emozioni forti per Fiorillo, Memushaj e Brugman

Chi vive sensazioni forti è sicuramente Fiorillo, assieme a Ledian Memushaj: loro due, con Gaston Brugman, c’erano anche nella stagione precedente, 2014/2015, quella di Baroni e dei play-off gestiti da Oddo, terminati al Dall’Ara contro la traversa della porta bolognese colpita da Melchiorri al 92’. Il portiere genovese, che in estate ha detto no ai ricchi kazaki per provare a tornare in paradiso con il Delfino, e il centrocampista dell’Albania, che ha rotto con il Benevento per rientrare “a casa”, sono già nella storia: giocheranno per la terza volta gli spareggi promozione con la maglia del Pescara nelle ultime cinque stagioni. E per entrambi la possibilità di riaffacciarsi in A e prendersi una rivincita, dopo la rovinosa retrocessione con Oddo e Zeman in panchina, è una spinta enorme, in grado di trascinare anche i compagni in queste partite decisive.