Il Pescara non ce la fa e delude con il Cittadella

 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 31 volte
Fonte: Il Centro
© foto di Federico Gaetano
Il Pescara non ce la fa e delude con il Cittadella

Prima sconfitta casalinga del Pescara di Zeman. Il Cittadella si impone 2-1 all'Adriatico e sale in classifica. Vantaggio-lampo degli uomini di Venturato e raddoppio altrettanto rapido, visto che il Cittadella al 18' conduce già 2-0. Nel finale di primo tempo, accorcia le distanze Benali (che nella notte è diventato papà) su calcio di rigore. La difesa del Pescara torna zemaniana, il suo attacco un po’ meno. Va a sprazzi. Pettinari si è reso pericoloso solo una volta. Si è sentita l'assenza di Capone (una delle rivelazioni di questo inizio di stagione), in gol tra l'altro con la Nazionale giovanile. Dopo cinque risultati utili consecutivi arriva così la prima sconfitta in casa. Con questi tre punti il Cittadella raggiunge in classifica quota 13, agganciando momentaneamente la seconda posizione e scavalcando lo stesso Pescara fermo invece a 10 punti.