CdS - Pescara-Parma, amici contro

10.03.2018 08:30 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 50 volte
CdS - Pescara-Parma, amici contro

"Sì, con Roberto siamo amici, ma ... non significa niente, domani (oggi, ndc) saremo nemici. Ehm, come, sarebbe più opportuno dire, avversari? Ok, allora vada per avversari, comunque ... ci siamo capiti". Massimo Epifani si gusta la vigilia del suo debutto tra i professionisti con la spontaneità che da sempre lo contraddistingue. Ha il privilegio di allenare la squadra della sua città e – per chi crede nel destino – vive la coincidenza di ritrovarsi di fronte il Parma esattamente come quando, nel lontano 1993, un quarto di secolo fa, da centrocampista esordì in serie A contro i crociati e sempre con la maglia biancazzurra. Che poi sull'altra panchina sieda il concittadino e praticamente coetaneo (43enni a distanza di pochi mesi), Roberto D’Aversa è una circostanza che aggiunge appena un po’ di sale e pepe all'evento, ma neanche ce ne sarebbe bisogno perché il sapore è già robusto di suo.