Pescara-Pordenone, Zauri: "Manca un attaccante che faccia la differenza"

01.09.2019 21:56 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: dalla nostra inviata Rita Consorte
Pescara-Pordenone, Zauri: "Manca un attaccante che faccia la differenza"

Luciano Zauri ha cosi parlato in conferenza stampa dopo il successo contro il Pordenone: "La partita l'abbiamo preparato come il primo tempo, poi nella ripresa sono venute meglio alcune soluzioni, poi i gol fanno la differenza. L'abbiamo sbloccata subito e pensavamo di averla indirizzata nel verso giusto. Loro hanno giocato un buon calcio, poi nel secondo tempo il 2-2 di Galano ha messo l'inerzia dalla nostra parte. Machin? Il primo è di casa, mi serviva un giocatore di qualità e fisico. Volevo sottolineare i cambi, chi è entrato ha fatto molto bene. Troppi centrocampisti? In mezzo al campo chiedevo gente di qualità, siamo in tanti e la gestione spetta a me. Chi le vuole giocare tutti non è il posto giusto. Devo fare le mie scelte e loro devono essere bravi ad accettarle. Mercato? L'ho appena detto, qualcosa davanti che faccia la differenza, che sia Brignola o Di Gaudio non importa, l'importante è che faccia la differenza".