Parla Battisti, vice di Nicola Legrottaglie

Le parole dopo il 4-1 subìto dal Crotone

Enrico Battisti, vice allenatore di Legrottaglie, ha parlato a Rete8 dopo la pesantissima sconfitta dello Scida contro il Crotone, la terza consecutiva. Le parole di Battisti: “Speravamo di fare una partita diversa, essere aggressivi e giocare una partita che potesse mettere in difficoltà il Crotone nei suoi punti deboli. Da domani analizzeremo cosa non ha funzionato per cercare di offrire una prestazione ed un risultato migliore già domenica prossima.

Quando una partita diventa così facile già nel primo tempo non è colpa solo di un reparto difensivo ma di tutta la squadra che magari non è riuscita a stare stretta e corta e ad arginare le incursioni degli avversari. Speravamo di fare una partita diversa sotto questo punto di vista.

Avevamo visto che il Crotone ci potesse concedere qualcosa in ripartenza, quindi la velocità in avanti poteva essere un arma per noi per sfruttare in maniera migliore da come abbiamo fatto anche se nel primo tempo abbiamo avuto in ripartenza alcune situazioni che potevamo gestire meglio, questo è il rammarico.

Il cambio del sistema di gioco? L'idea era quella di compattarsi un po' e di stare più vicini e serrati per poter ripartire. Il risultato era già compromesso e si sperava soltanto di poter rientrare in partita, cosa che secondo me si poteva fare sfruttando qualche situazione migliore nel secondo tempo.

Sapevamo che questo sarebbe stato un ciclo di partite molto difficili come d'altronde tutte, noi dobbiamo pensare di ritrovare i nostri principi, modo di giocare e aggressività che oggi è un pochino mancata e da lì le prestazioni arriveranno e anche i risultati.

Perchè Bojinov è stato espulso? Questa domanda andrebbe fatta a lui, ha detto una cosa che sinceramente non poteva farmi pensare ad una espulsione. Sarebbe sceso in campo? Difficile dirlo adesso perchè bisognava vedere lo svolgimento della partita.”

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 00:12
Autore: Riccardo Camplone
Vedi letture
Print